phishing1In seguito all'attivazione dei pagamenti elettronici sulla piattaforma SISTRI (si veda notizia alla http://www.sistri.it/index.php?option=com_content&view=article&catid=38) si stà rilevando la ricezione di svariati messaggi con l'invito di pagamento delle quote attraverso un link fasullo al fine di carpire dati sensibili per i pagamenti online delle vittime.

Si veda nota ufficiale alla pagina http://www.sistri.it/index.php?option=com_content&view=article&catid=38